NUVOLE IN CENTRALE #9 “Rime buie”: un dialogo tra immagini e parole. Incontro con il poeta Bruno Tognolini e l’illustratrice Antonella Abbatiello

venerdì 04 giugno dalle ore 17:00 alle ore 18:00
Adv live 4 giugno fb

La diretta inizierà alle ore 17.00:
Youtube 
sul nostro canale YouTube Facebook sulla nostra pagina Facebook.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario  Calendario eventi  oppure segui  Facebook  la nostra pagina facebook

Antonella Abbatiello ha dipinto una serie di immagini in anni diversi, dal 1987 al 2012. Immagini realizzate con tecniche diverse, tenute insieme dal filo dell'inquietudine, la ricerca – nell'oscurità – di una traccia. Bruno Tognolini, a partire da quelle tavole, ha scritto delle poesie che dialogano e illuminano la forza scura di quelle immagini. Nasce così il libro RIME BUIE (Salani 2021), un libro che, rispetto a quello che ci aspetteremmo conoscendo gli autori, non si rivolge ai piccoli ma ai grandi. Grandi che da piccoli, o coi piccoli, hanno amato i versi di Tognolini e i disegni di Abbatiello. Ne nascono diciotto ballate, poesie narrative. Fiabe nere, lucide, tragiche, in cui ribollono secoli di smarrimenti. I due autori si incontrano a rovescio, coi versi che illustrano le immagini e non viceversa, all’ombra della bellezza.

_______________________________________________________________________

Bruno Tognolini è nato a Cagliari nel '51. Dopo il DAMS di Bologna e un decennio di teatro negli anni '80 (opere con Vacis, Paolini, Baliani), è ormai da trent'anni scrittore "per bambini e per i loro grandi". Ha scritto poesie, romanzi e racconti (55 titoli coi maggiori editori nazionali), programmi televisivi (Albero Azzurro e Melevisione), testi teatrali, saggi, videogame, canzoni e altre narrazioni. E’ stato due volte premio Andersen – il maggior riconoscimento per un autore per ragazzi -  nel 2007 e nel 2011. Il suo romanzo IL GIARDINO DEI MUSI ETERNI (Salani) è Libro dell'Anno a Fahrenheit, finalista del Premio Strega Ragazzi, e Premio LiBeR Miglior Libro 2017. I suoi libri hanno venduto in Italia, solo con Salani, oltre centomila copie.

 

Antonella Abbatiello è un’illustratrice italiana, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Roma, al corso di Scenografia tenuto da Toti Scialoja. È nata a Scandicci (Firenze) nel 1959. Ha illustrato novantadue libri per bambini, molti dei quali ha anche progettato e scritto. Ha pubblicato per i maggiori editori italiani e i suoi libri sono stati tradotti e pubblicati in venti Paesi. Per otto anni assistente unica di Emanuele Luzzati e Giulio Gianini, ha collaborato alla realizzazione dei loro film d’animazione. Ha realizzato l’intera parte grafica dei tre film di Leo Lionni “Cornelius”, “È mio!” e “Un pesce è un pesce”. Ha insegnato Cinema d’Animazione per quattro anni al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.



Ti potrebbe interessare anche


lunedì 29 Novembre 2021 alle ore 18:00-19:00

La linea rossa, o dell'educazione estetica di una città. Lectio di Barbara Carnevali

“La linea rossa, o dell'educazione estetica di una città”. Lectio...

Che impresa fare città

martedì 30 Novembre 2021 alle ore 12:00-12:30

MM Informa #11 Rubrica settimanale sulle notizie di MM

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica settimanale di commento alla...

In Centrale

giovedì 2 Dicembre 2021 alle ore 9:00-9:30

Un caffè al Vecchio Politecnico #27

Nuovo appuntamento con "Un caffè al vecchio Politecnico: quattro chiacchiere...

Caffè al vecchio Politecnico

giovedì 2 Dicembre 2021 alle ore 18:00-19:00

“Città fa rima con identità?” Dialogo con Francesco Remotti

Il concetto di identità presenta un carattere intrinsecamente problematico. Che...

Che impresa fare città

sabato 11 Dicembre 2021 alle ore 18:00-19:00

L’inatteso nella scienza. Una serata con Telmo Pievani

Quante volte ci è capitato di cercare qualcosa e trovare...

Che impresa fare città

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.