L’acqua, nostra compagna di vita, Intervista a Philippe Daverio

venerdì 24 aprile Tutto il giorno

Per scoprire tutti gli altri appuntamenti di “Resta in Centrale”, consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

Riprendiamo un argomento affrontato con Daverio durante il Festival dell’Acqua a Bressanone: il rapporto con l’acqua nella nostra storia civile e nella storia dell’arte. Da risorsa inaspettata (e scontata) a strumento di organizzazione per l’umanità.

Come ne usciamo dal Coronavirus? Anche con la creatività, la forza e tanta voglia di lasciare un segno.

 

Philippe Daverio

Storico dell'arte, docente, saggista, politico e personaggio televisivo. Nel 2013 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Italiana il Cavalierato delle Arti e delle Lettere e la Medaglia d'Oro di benemerenza del Ministro per i Beni Culturali; sempre nel 2013 è stato insignito dal Presidente della Repubblica Francese della Légion d'Honneur; da settembre 2014 è Direttore Artistico del Grande Museo del Duomo di Milano, e dal 2015 membro del Comitato scientifico della Pinacoteca di Brera e Biblioteca nazionale Braidense.

http://www.philippedaverio.it/



Ti potrebbe interessare anche


martedì 26 Ottobre 2021 alle ore 12:00-12:30

MM Informa #7 Rubrica settimanale sulle notizie di MM

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica settimanale di commento alla...

In Centrale

mercoledì 27 Ottobre 2021 alle ore 14:30-15:30

Passaggi sull'acqua #1 Da dove viene l'acqua che beviamo a Milano?

"Passaggi sull'acqua" è una rubrica dedicata alla scoperta del Servizio...

In Centrale

venerdì 29 Ottobre 2021 alle ore 9:00-9:30

Un caffè al Vecchio Politecnico #22 - L'avvio della stagione termica

Nuovo appuntamento con "Un caffè al vecchio Politecnico: quattro chiacchiere...

Caffè al vecchio Politecnico

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.