Democrazia in trasformazione: intervista a Nadia Urbinati

venerdì 15 maggio Tutto il giorno

Per scoprire tutti gli altri appuntamenti di “Resta in Centrale”, consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

In questo periodo di emergenza sta cambiando in noi italiani la percezione dello Stato e del suo ruolo nella società?

"La democrazia è una sistema nel quale tutti noi individualmente siamo riconosciuti come parte del sovrano collettivo […] in un rapporto individuale-collettivo. Questi due aspetti sono sempre tenuti insieme, ma noi non ce ne accorgiamo quando la normalità del vivere ordinario avviene. Noi ordinari cittadini ce ne accorgiamo quando c’è bisogno di un intervento più forte da parte dello Stato”.

Nadia Urbinati è professore ordinario di Teoria politica alla Columbia University di New York. Collabora a diversi quotidiani nazionali. Il suo ultimo libro è "Io, il popolo" (il Mulino, 2020). Tra i suoi libri ricordiamo «Democrazia in diretta. Le nuove sfide alla rappresentanza» (Feltrinelli, 2013), «Democrazia sfigurata. Il popolo tra verità e opinione» (Egea, 2014) e «Utopia Europa» (Castelvecchi, 2019).

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.