Ecco perché abbiamo bisogno dei musei: intervista a Anna Chiara Cimoli

martedì 16 giugno Tutto il giorno

Per scoprire tutti gli altri appuntamenti di “Resta in Centrale”, consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

Che senso hanno oggi i musei?

Il museo ha senso oggi come luogo dell'apprendimento. Non ci devono essere tabù sulle forme dell’apprendimento e certo il Museo non rappresenta l'antagonista dell’apprendimento digitale, ma entrambi concorrono alla crescita personale, insieme a molte altre forme di apprendimento che stanno ancora nascendo.

Il senso profondo del Museo si conferma poi in tutte le sue evoluzioni contemporanee. Il Museo è una forma semantica e in quanto tale evolve nel tempo, come tutti i linguaggi, e continua ad avere una sua validità rinnovata.

Il Museo non è una scheggia del passato, è un luogo di conversazione, è uno spazio pubblico, è un territorio, è un luogo che ospita la crescita delle persone come singoli e come comunità.

Anna Chiara Cimoli è una storica dell’arte specializzata in Museologia all’Ecole du Louvre di Parigi. Socia della cooperativa ABCittà, per cui si occupa di musei e diversità culturale, è docente a contratto di Tutela e Valorizzazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano.

Ha pubblicato Musei effimeri. Allestimenti di mostre in Italia 1947-1963 (il Saggiatore 2007), Divina Proporzione. Triennale 1951 (con F. Irace, Electa 2007), Che cosa vedi? Musei e pubblico adolescente (Nomos edizioni 2017), Approdi. Musei delle migrazioni in Europa (Clueb 2018) e Senza titolo. Le metafore della didascalia (con MC. Ciaccheri e N. Moolhuijsen, Nomos edizioni 2020).

Cura, con Maria Vlachou, il blog 'Museums and Migrations' e co-dirige la rivista di studi visivi ‘Roots-Routes’.

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.