“FANTA-SCIENZA”: Una raccolta di racconti ispirati alle ricerche dell’Istituto Italiano di Tecnologia. Incontro con il curatore Marco Passarello

venerdì 28 maggio dalle ore 17:00 alle ore 18:00
Adv live 28 maggio fb

La diretta inizierà alle ore 17.00:
Youtube 
sul nostro canale YouTube Facebook sulla nostra pagina Facebook.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario  Calendario eventi  oppure segui  Facebook  la nostra pagina facebook.

“Fantascienza” è una parola composta. Qual è la parte più importante, “Fanta” o “Scienza”? I migliori racconti nascono da un perfetto equilibrio tra queste due componenti, come un albero che per crescere bene deve avere le radici ben piantate in un solido terreno scientifico, ma il cui fusto deve potersi espandere senza costrizioni nel libero spazio della fantasia. Il libro “Fanta-Scienza”, curato da Marco Passarello, parte da un'idea decisamente affascinante: andare a chiedere ai ricercatori di punta in vari settori della scienza e della tecnologia quali sono le idee più d'avanguardia nei loro settori, e scrivere racconti basati su queste idee. Per questa antologia sono stati coinvolti innanzitutto otto ricercatori di punta dell’Istituto Italiano di Tecnologia cui è stato chiesto di raccontarci gli sviluppi che cambieranno il futuro nel loro campo di specializzazione. Questo seme è stato “interrato” chiedendo a otto scrittori di fantascienza (più uno) di lasciarsi ispirare dalle descrizioni degli scienziati. Il risultato sono nove racconti che spaziano dalla robotica alla genetica, dalla medicina alla scienza dei materiali, dalla nanotecnologia alla microscopia, dalla tecnologia indossabile a quella bioispirata. Visioni del futuro sorprendenti eppure plausibili, come deve essere la vera fantascienza.

Il libro include oltre ai racconti le interviste con gli scienziati e una prefazione dell'ex direttore dell'Istituto Italiano di Tecnologia, ed attuale Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani.

___________________________________________________________________

Marco Passarello vive e lavora a Bolzano come redattore della tgr RAI. Si è laureato in ingegneria aeronautica al Politecnico di Milano con una tesi sui satelliti a filo. È stato redattore delle riviste di informatica Computer Idea e ComputerBild, e ha a lungo collaborato col settimanale scientifico Nòva 24 de Il Sole 24 Ore. Ha curato una rubrica di fantascienza per il mensile XL, e si è occupato di musica e libri per Rolling Stone e Repubblica Sera. Collabora da tempo con la rivista Urania Mondadori. Insieme alla moglie Silvia Castoldi ha tradotto diversi romanzi, tra cui la serie Virga di Karl Schroeder per i tipi di Zona 42. Ha pubblicato numerosi racconti di fantascienza su riviste, fanzine e antologie.



Ti potrebbe interessare anche


Nessun evento

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.