LA CASA DELL’AUTORE #2: intervista a Monica Bonomi

venerdì 19 giugno Tutto il giorno

Per scoprire tutti gli altri appuntamenti di “Resta in Centrale”, consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

LA CASA DELL’AUTORE è un progetto realizzato da Teatro Out Off per la Centrale dell'Acqua di Milano.

Si tratta di sette interviste ad artisti a cura di Davide Pinardi, scrittore, sceneggiatore e docente di tecniche di scrittura creativa all’Accademia di Belle Arti di Brera e al Politecnico di Milano.

Protagonista di questa prima intervista è Monica Bonomi.

Monica bonomi 21

Monica Bonomi, diplomata alla scuola d’arte drammatica Paolo Grassi, è attrice, regista di teatro, insegnante di recitazione.   Lavora nel Cabaret come attrice e autrice comica, collaborando con lo Zelig di Milano, Antonio Albanese, Dario Fo e Franca Rame.  Nel 2000 scrive dirige e interpreta Lamore. Il testo viene selezionato da Nuove Drammaturgie Outis. Dagli anni novanta fino al 2004 si occupa di teatro sociale.  Tra i diversi spettacoli interpretati si ricordano: “La via di unascimmia”- regia di Gaetano Sansone, in collaborazione con Luciana Melis. “Penelope”-  regia di Mario Morini, “ 84” -regia di Andrea Lisco, “Prometeo o dei giorni felici” - regia di Amedeo Romeo,   “Blanche e Jane” - regia di Maria Pia Pagliarecci, “ La tempesta”- regia di Gianlorenzo Brambilla. Nel 2013 ha pubblicato il suo primo romanzo: “Io non so fare niente”. Con l’Out Off nel 2014 è interprete insieme a Gigio Alberti di “Vera vuz” di Edoardo Erba e successivamente ne “La cognizione del dolore “di Gadda entrambi con la regia di Lorenzo Loris.

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.