“La fantascienza di Primo Levi”. Dialogo con Francesco Cassata

lunedì 25 gennaio dalle ore 17:00 alle ore 18:00
Adv live 25 gennaio fb

La diretta inizierà alle ore 17 sulla nostra pagina Facebook  e sul nostro canale YouTube.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

Francesco Cassata è professore ordinario di Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Genova. Fa parte del Comitato Scientifico del CDEC (Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea) di Milano.

Ricorrono i 50 anni dalla pubblicazione dell’antologia di racconti fantascientifici di Primo Levi Vizio di forma (che avrebbe dovuto intitolarsi Ottima è l’acqua): la fantascienza di Levi è il tentativo, etico e letterario al tempo stesso, di costruire un ponte tra le cosiddette “due culture”, quella scientifica e quella umanistica, ma anche tra la realtà di Auschwitz e le “smagliature” - i “vizi di forma”, appunto - della razionalità contemporanea”.

 

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.