Noi non siamo i nostri geni: l’identità tra migrazioni e falsi miti. Dialogo con Guido Barbujani

martedì 18 gennaio dalle ore 18:00 alle ore 19:00
Social 18 gennaio

In presenza. Ingresso libero fino a esaurimento posti, necessario green pass.

L’evento sarà anche trasmesso in diretta:

Youtube  sul nostro canale YouTubeFacebook sulla nostra pagina Facebook e sul nostro Icona linkedin profilo Linkedin.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario  Calendario eventi  oppure segui  Facebook  la nostra pagina facebook.

Noi non siamo i nostri geni. L’identità tra migrazioni e falsi miti

Dialogo con Guido Barbujani (genetista dell'Università di Ferrara)

Convivere in pace, vecchi e nuovi cittadini, ci sembra difficile, ma un problema identico si è posto con ben altra urgenza quarantamila anni fa, quando i veri europei, gli uomini di Neanderthal, hanno visto arrivare dall’Africa i Cro-Magnoidi, i nostri antenati. Da allora due gruppi umani diversi nell’aspetto, nella cultura e nel DNA, probabilmente due diverse specie umane, hanno coabitato per millenni: ma alla fine i vecchi europei si sono estinti. Dalla loro scomparsa, attraverso migrazioni, contatti e contaminazioni, a poco a poco ha preso forma la popolazione che oggi chiamiamo europea, e con lei un continente i cui abitanti hanno avuto una storia che ci appare complessa, anche oggi che i test del DNA possono rivelarci le nostre caratteristiche più nascoste.

 

Guido Barbujani ha lavorato in numerosi atenei in Italia e all’estero ed è professore di Genetica all’Università di Ferrara. Collabora con Il Sole 24 Ore. Ha scritto romanzi, come Questione di razza (premio Hemingway) e Tutto il resto è provvisorio (Bompiani), e numerosi saggi, tra cui ricordiamo L’invenzione delle razze (premio Merck-Serono e selezione Galileo, anch’esso pubblicato per Bompiani), Sono razzista, ma sto cercando di smettere (con Pietro Cheli), Lascia stare i santi. Una storia di reliquie e di scienziati, Contro il razzismo (con Marco Aime, Federico Faloppa e Clelia Bartoli), Gli africani siamo noi (premio selezione Galileo), Il gene riluttante (con Lisa Vozza) e Il giro del mondo in sei milioni di anni (con Andrea Brunelli).

 



Ti potrebbe interessare anche


lunedì 24 Gennaio 2022 alle ore 18:00-19:00

Una pianta non è un’isola: alla scoperta di un mondo invisibile. Incontro con Paola Bonfante

«Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo...

Che impresa fare città

martedì 25 Gennaio 2022 alle ore 12:00-12:30

MM Informa #15 Rubrica settimanale sulle notizie di MM

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica settimanale di commento alla...

In Centrale

martedì 25 Gennaio 2022 alle ore 18:00-19:00

Chi sono gli inventori dei luoghi che abiteremo. Dialogo con Elena Granata

Artisti che si improvvisano scienziati per risolvere problemi di mobilità...

Che impresa fare città

giovedì 27 Gennaio 2022 alle ore 9:00-9:30

Un caffè al Vecchio Politecnico #31

Nuovo  appuntamento settimanale con "Un caffè al vecchio Politecnico: quattro...

Caffè al vecchio Politecnico

giovedì 3 Febbraio 2022 alle ore 18:00-19:00

"Diavolo di un cardinale": un epistolario con Carlo Maria Martini. Dialogo con Silvia Giacomoni

Per trent’anni due persone che vivevano nel centro di Milano...

Che impresa fare città

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.