NUVOLE IN CENTRALE #8 “La luna e i falò: il capolavoro di Pavese a fumetti”. Incontro con Marino Magliani e Marco D’Aponte

mercoledì 10 marzo dalle ore 17:00 alle ore 18:00
Adv live 10 marzo fb

La diretta inizierà alle ore 17 sulla nostra pagina Facebook  e sul nostro canale YouTube.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

Il romanzo del ritorno, della memoria e della ricerca di sé stessi nell’Italia contadina della guerra civile e della  Resistenza. Il capolavoro di Cesare Pavese rivive nell’adattamento a fumetti di Marino Magliani (sceneggiatura) e Marco D’Aponte (disegni), che dopo il successo di Sostiene Pereira (da Antonio Tabucchi) tornano a lavorare su un grande romanzo italiano.

Lo scrittore di Santo Stefano Belbo compie un viaggio, assieme al protagonista Anguilla, nella terra dove è nato, riscoprendone le origini, i simboli. È un tentativo di salvare qualcosa, aggrapparsi alle colline, di allontanarsi dal destino e dalla città che l’aspetta. Ritrovarsi nelle cose e nei caratteri. Ma forse più che in Anguilla, il “bastardo” adottato da una famiglia di contadini che da poveraccio che era è tornato ricco, Pavese si rivede in Cinto, il bambino zoppo e solo, che vive nella cascina dove un tempo viveva il protagonista. La campagna è sempre la stessa, così come la cultura contadina, basata ancora sulle credenze antiche, sul potere della luna e dei falò.

Tutte le immagini potentissime di questo libro, la luna, il fuoco, il sangue, le donne imprendibili, la terra, la violenza fisica, i vigneti, i campi, il tradimento, Cinto che è l'infanzia e Nuto che è la saggezza prendono vita in modo straordinario in questa graphic novel dai colori vividissimi, in cui tra il verde apparentemente dolce delle colline quasi sempre appare un tocco di rosso sangue che è insieme profezia e avvertimento di ciò che è già successo, e che trasforma una pianura americana sotto una luna rossiccia in un ricordo di Anguilla in un angoscioso deserto di sangue; così come il fuoco, sempre più simbolico e minaccioso mentre si procede verso il finale, verso l'ultimo falò.

Gli ospiti:

Marino Magliani è ligure, di una vallata del ponente, ma vive in Olanda da tanti anni. Ha scritto sceneggiature per graphic novel, romanzi e raccolte di racconti. Ha tradotto dallo spagnolo e dall’olandese. Il suo ultimo romanzo è Prima che te lo dicano altri (Chiarelettere). Per Tunué ha pubblicato Sostiene Pereira.

Marco D’Aponte è pittore, illustratore e sceneggiatore. Ha realizzato diversi graphic novel nella sua lunga carriera. Per Tunué ha pubblicato Sostiene Pereira, La ricerca del legname, Il principio di Archimede.



Ti potrebbe interessare anche


mercoledì 21 Aprile 2021 alle ore 17:30-18:00

POLITECNICA #18 "Il Sempione strizza l'occhio al Frejus" (1947) di Elio Vittorini

POLITECNICA è una rubrica realizzata in collaborazione con la Fondazione...

In Centrale

giovedì 22 Aprile 2021 alle ore 9:00-9:30

Un caffè al Vecchio Politecnico #10: quattro chiacchiere con il Direttore generale

"Un caffè al vecchio Politecnico: quattro chiacchiere con il Direttore...

Caffè al vecchio Politecnico

giovedì 22 Aprile 2021 alle ore 17:00-18:00

Dalle stelle alle particelle. Incontro con LOfficina del Planetario di Milano

In occasione della Giornata della Terra, incontriamo Lofficina del Planetario,...

In Centrale

venerdì 23 Aprile 2021 alle ore 17:30-18:30

EducataMente #2: Divertirsi, imparare e includere con le STEM

DIVERTIRSI, IMPARARE E INCLUDERE CON LE STEM Una nuova metodologia...

In Centrale

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.