Una storia da raccontare. Con Chiara Alessi, Giacomo Papi e Gian Andrea Cerone, intervistati da Jacopo Tondelli | Lunedì 30 maggio 2022, ore 18.30

lunedì 30 maggio dalle ore 18:30 alle ore 20:00
30 maggio

In presenza. Ingresso libero fino a esaurimento posti

L’evento sarà anche trasmesso in diretta:

Youtube  sul nostro canale YouTubeFacebook sulla nostra pagina Facebook e sul nostro Icona linkedin profilo Linkedin.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario  Calendario eventi  oppure segui  Facebook  la nostra pagina facebook.

UNA STORIA DA RACCONTARE
Il valore delle storie nell'epoca dell'eterno presente
Lunedì 30 maggio - Ore 18.30
Evento in presenza e in diretta sui canali social della Centrale

 

Perché è importante, oggi più che mai, scavare nel passato e cristallizzarlo nei libri? Perché la vita di una città e le sue storie urbane di oggi - che costruiscono o vilipendono l’idea stessa che la città coltiva di sé - sono importanti, per capire davvero dove viviamo e dove vivremo? E in che modo la ricerca e la raccolta delle storie di ieri rende le società e le città meno fragili, in un tempo che sembra valorizzare solo il gradimento immediato e un altrettanto immediato oblio? Ne discutono Chiara AlessiGiacomo Papi e Gian Andrea Cerone. Modera Jacopo Tondelli (Gli Stati Generali)

 

Chiara Alessi (1981) si occupa di cultura materiale e design, su cui scrive, tiene lezioni e, quando si può, cura mostre. Ha pubblicato i saggi Dopo gli anni Zero. Il nuovo design italiano (Laterza, 2014), Design senza designer (Laterza, 2016), Le caffettiere dei miei bisnonni (Utet, 2018) e Prince. Il corpo del figlio con Marius Ani Oulakolé (People, 2020). La sua rubrica lanciata su Twitter nel 2020 in pieno lockdown, #designinpigiama, ha totalizzato una novantina di puntate con milioni di visualizzazioni, ma soprattutto è stata l’occasione, per una comunità che cresce di giorno in giorno, per interagire, aggiungendo dettagli storici o aneddoti personali alla storia collettiva. Nel 2021 è uscito il suo ultimo libro, Tante care cose. Gli oggetti che ci hanno cambiato la vita (Longanesi).
Giacomo Papi (Milano 1968) è scrittore, giornalista e autore televisivo. Il suo ultimo romanzo si intitola Italica, ed è stato pubblicato da Rizzoli. Negli anni scorsi aveva pubblicato Happydemia e Il censimento dei radical chic, entrambi usciti per Feltrinelli. In precedenza, ha pubblicato con Einaudi i romanzi I primi tornarono a nuoto (2012), I fratelli Kristmas (2015) e La compagnia dell'acqua (2017). Nel 2004 ha fondato Isbn edizioni che ha diretto fino al 2008, pubblicando Accusare (Isbn, 2004). Collabora con Che tempo che fa dal 2009 e scrive su Repubblica, il Post e il Foglio. Dirige il Laboratorio Formentini per l’editoria della Fondazione Mondadori.
Gian Andrea Cerone (Savona 1964), milanese d’adozione, ha una lunga esperienza nell’ambito della comunicazione, dell’editoria tradizionale, televisiva e digitale. Tra i numerosi incarichi svolti, è stato responsabile delle relazioni istituzionali presso il ministero dello Sviluppo Economico e presso EXPO 2015. Nel 2018 ha fondato la piattaforma editoriale di podcast Storielibere. Editore e scrittore. "Le notti senza sonno" (Guanda) è il suo esordio nella narrativa, il primo romanzo della serie che vede in azione la squadra investigativa dell’Unità di Analisi del Crimine Violento di Milano.


Ti potrebbe interessare anche


domenica 2 Ottobre 2022 alle ore 10:30-12:30

Una foresta in terrazzo. Impariamo a rendere biodiversi i nostri balconi - Laboratorio per bambini e famiglie | Domenica 2 ottobre dalle 10.30 alle 12.30 - Milano Green Week

UNA FORESTA IN TERRAZZO Impariamo a rendere biodiversi i nostri...

Milano Green Week 2022

martedì 4 Ottobre 2022 alle ore 18:30-19:30

Geniale. Una serata con Massimo Polidoro | Martedì 4 ottobre 2022 alle 18:30. In presenza e in diretta

GENIALE. UNA SERATA CON MASSIMO POLIDORO Martedì 4 ottobre dalle...

Palinsesto 2022-2023

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.