Visti da vicino #1 Alla scoperta della Centrale San Siro, con Simone Dragone e Andrea Aliscioni

lunedì 22 marzo dalle ore 9:00 alle ore 10:00
01 adv 22 marzo fb

La diretta inizierà alle ore 9 sulla nostra pagina Facebook  e sul nostro canale YouTube.

Per scoprire tutti i prossimi appuntamenti consulta il nostro calendario oppure segui la nostra pagina facebook.

In occasione della Giornata mondiale dell'Acqua, la Centrale dell'Acqua lancia la nuova rubrica "Visti da vicino", in cui incontriamo alcuni dei protagonisti dei servizi più significativi di MM, colti sul campo durante una normale giornata di lavoro a servizio della città.

Nella Giornata mondiale dell’acqua il primo appuntamento vedrà il Presidente di MM Simone Dragone incontrare Andrea Aliscioni , Direttore del Servizio Idrico, presso la Centrale San Siro.

La centrale San Siro, situata in via Ottoboni 24 nella zona ovest della città, è entrata in funzione il giorno 15 giugno 1948 ed è stata ristrutturata nel 1978. La centrale San Siro è la più importante dell'acquedotto di Milano per la funzione che svolge di centro propulsore; rappresenta infatti la centrale pilota, ossia quella che controlla il regime di funzionamento di tutte le altre, ricevendo i dati relativi al funzionamento dei singoli impianti: portata erogata, pressione a valle delle elettropompe centrifughe, livello della vasca e altri dati sensibili.

Sulla base delle informazioni raccolte partono gli ordini per potenziare o arrestare le pompe in base alla richiesta d'acqua e in generale tutte le disposizioni necessarie per mantenere un buon regime di pressione in tutta la rete di distribuzione. Tale servizio di controllo funziona ventiquattro ore su ventiquattro. E' di fondamentale importanza per il rifornimento idrico di tutta la zona centro ovest della città e viene pertanto tenuta continuamente in funzione, anche durante la notte per soddisfare le richieste di base.

L'impianto, di elevata potenzialità, è alimentato da 24 pozzi con elettropompe sommerse, che attingono alla falda acquifera sotterranea, il cui livello nella zona è circa 24 metri sotto il piano di campagna; la portata di base di tali pozzi è complessivamente di 900 litri al secondo. Una vasca della capacità di 4.900 metri cubi consente la sedimentazione della sabbia e l'accumulo. Le quattro elettropompe principali, che prelevano l'acqua dalla vasca e la inviano in rete, hanno la portata nominale di 350 litri al secondo ciascuna e sono azionate da motori elettrici da 258 kw ciascuno.

Nel mese di agosto del 2004 è entrato in funzione un impianto di trattamento composto da 24 filtri a carbone attivo.

La centrale San Siro oltre ad essere un impianto di sollevamento è il centro di telemetria, telecontrollo e automazione che permette di comandare e controllare a distanza i 31 impianti di pompaggio dell'acquedotto di Milano.



Ti potrebbe interessare anche


mercoledì 21 Aprile 2021 alle ore 17:30-18:00

POLITECNICA #18 "Il Sempione strizza l'occhio al Frejus" (1947) di Elio Vittorini

POLITECNICA è una rubrica realizzata in collaborazione con la Fondazione...

In Centrale

giovedì 22 Aprile 2021 alle ore 9:00-9:30

Un caffè al Vecchio Politecnico #10: quattro chiacchiere con il Direttore generale

"Un caffè al vecchio Politecnico: quattro chiacchiere con il Direttore...

Caffè al vecchio Politecnico

giovedì 22 Aprile 2021 alle ore 17:00-18:00

Dalle stelle alle particelle. Incontro con LOfficina del Planetario di Milano

In occasione della Giornata della Terra, incontriamo Lofficina del Planetario,...

In Centrale

venerdì 23 Aprile 2021 alle ore 17:30-18:30

EducataMente #2: Divertirsi, imparare e includere con le STEM

DIVERTIRSI, IMPARARE E INCLUDERE CON LE STEM Una nuova metodologia...

In Centrale

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando su accetti acconsenti all’uso dei cookie.